Charles Heidsieck

Francia, Reims

Charles Heidsieck

Charles Heidsieck è un uomo del suo tempo: visionario e innovatore. Nel 1851 fonda la Maison de Champagne che ancora oggi porta il suo nome, e mantiene quello spirito di comunicatività, coraggio e ricerca dell’eccellenza che contraddistingue il suo fondatore. Rémois di buona famiglia, sposato con l’erede di un’altra grande famiglia della regione, gli Henriot, a soli 29 anni fonda una Maison che desidera essere a sua immagine e somiglianza.

La Maison de Champagne Charles Heidsieck rimane, a più di 160 anni dalla sua creazione, una realtà familiare nella quale ciascun erede si è impegnato a far rivivere lo spirito audace della sua fondazione, facendo scelte autentiche e personali che impongono il rispetto e che resistono alle mode effimere.

Le ambizioni di Charles risuonano in un mondo in pieno fermento. Il XIX Secolo è l’epoca delle grandi scoperte, degli spettacoli e degli interrogativi fondamentali, ovvero l’epoca di un mondo che riflette su se stesso per progredire, e che lo fa con audacia. Sicuro della qualità del suo champagne, Charles decide di esporsi al mondo. Poliglotta, socievole e con la sicurezza di chi è guidato da una chiara visione, in pochi anni diventa uno dei più influenti ambasciatori della Champagne nel mondo. Dall’America, dove conquista il Nuovo Mondo diventando il leggendario “Champagne Charlie”, passando nel cuore delle Corti Europee fino alla Russia.

Nelle grandi serate mondane dei palazzi di Parigi e Londra si serve esclusivamente l’Extra Dry di Charles Heidsieck e, in men che non si dica, viene venduto ovunque nel mondo.

Gli champagne Charles Heidsieck godono di una firma inconfondibile. Il loro stile, riconoscibile fra tutti, è caratterizzato da un’alta proporzione di vini di riserva che arricchisce le cuvée sans année della Maison, regalando un equilibrio raro e costante. I vini di riserva rappresentano la ricchezza e unicità degli champagne Charles Heidsieck, ma sono anche vini in costante evoluzione, che la maestria dello Chef de Caves assembla in una composizione armoniosa, pur conservando intatta la particolarità che ci si attende da ciascun vino. Le uve selezionate costituiscono, insieme ai cru originari, la complessità del prodotto finale. Vinificati cru per cru, vitigno per vitigno, permettono una selezione precisa di ciascun vino in cui l’uno porta il suo tocco di profondità, l’altro la sua parte di morbidezza.

Ricche, diverse, le note ottenute da vinificazioni separate determinano una precisione e una grande raffinatezza nella costruzione dei sapori, oscillando delicatamente fra la complessità, la profondità e la morbidezza.

Charles Heidsieck, la quint’essenza dello champagne. I suoi champagne affinano alloggiati in un “rifugio di pace”: una successione di quarantasette crayères collegate tra loro da gallerie, il tutto a venti metri di profondità e ad una temperatura costante di 10°C. Sono le antiche cave di gesso gallo-romane, risalenti al II° secolo, che solcano il cuore del territorio di Reims e la cui sezione ricorda proprio la forma di una bottiglia. E, dal momento che le buone regole non sostituiscono l’esigenza di distinzione, il tempo di affinamento accordato alle cuvée non millesimate è di almeno tre anni, laddove la legge fissa invece tale soglia a quindici mesi. Per arrivare ai 10 anni di affinamento in bottiglia sur lies della cuvée Blanc de Millénaires, un capolavoro a tutti gli effetti.

E’ proprio da una crayères della Maison, dalla forma particolarmente affusolata, che trae ispirazione il design della nuova elegantissima bottiglia di Charles Heidsieck.

Products

Devaux

Francia, Côte des Bar

Devaux

Zona: Hameau de Villeneuve, nell’area di produzione dell’Aube (Côte des Bar)

Ettari: le uve che danno vita agli champagne Devaux sono selezionate tra quelle di 100 vigneron su poco più di 90 ettari. Devaux fa parte dell’Union Auboise, cooperativa dell’Aube con 800 viticoltori soci per ben 1.348 ettari vitati.

Vitigni: Pinot Noir proveniente dall’Aube e Chardonnay della Côte des Blancs

Suolo: i terreni della Côte des Bar sono costituiti da marne argillo-calcaree che si alternano a marne prive di calcare.

La Maison, fondata nel 1846 dai fratelli Jules e Auguste Devaux, per più di un secolo rimase di proprietà della famiglia fondatrice. Nel 1987, il discendente, Jean-Paul Auguste Devaux, non avendo figli decise di consegnare il futuro del brand a Laurent Gillet, presidente dell’Unione Auboise, creando così una gamma di champagne votati alla massima qualità, la cui eccellenza è rappresentata dalla Collection D. Attualmente la sede e il sito produttivo si trovano a Manoir de Villeneuve, in una dimora del XVIII secolo perfettamente restaurata e riportata all’originale splendore.

Products

Tenuta l’Illuminata

Piedmont, La Morra

Tenuta l’Illuminata

Tenuta Illuminata was an idea of Guido Folonari, heir to one of the most historical Italian wine families, who decided to develop, in 2001 an ambitious wine project. “When I decided to start this adventure alone, I really decided to get up and go. What was I looking for? I did not even know myself. I was looking for a place that would thrill me. I was lucky enough to find three “. So, in a short time, he found three wineries in the most prestigious production areas between Piedmont and Tuscany, which emerged in the Italian wine scenario and were immediately recognized as “the three Killer B’s” by Guido Folonari.

Tenuta L’Illuminata is the first of the three wine estates of Guido Folonari, heir to a historic Italian wine family. Located on the beautiful hills of La Morra in the Langhe hills, Tenuta L’Illuminata has a total area of approximately 11 hectares. Thanks to the privileged vineyards, located at an altitude of 250 meters above sea level, and the passion and professionalism of the team, the resulting wines boast greatest elegance, authenticity and drinking pleasantness.

In our days, excellence is almost taken for granted. Yet the difference can be made on the service that one relates to the product, on the particular focus and attention paid to the consumer, wherever he might be.” Guido Folonari’s route began ten years ago with the development of a wine project between Piedmont and Tuscany, the most prestigious production areas in Italy. A philosophy based on excellence, on product quality, on the constant search for self-improvement, and on products typical to an identifiable territory. Well aware that the earth has its own needs and pace …... that have to be respected.

Products

Donna Olimpia 1898

Tuscany, Bolgheri

Donna Olimpia 1898

Donna Olimpia 1898 was an idea of Guido Folonari, heir to one of the most historical Italian wine families, who decided to develop, in 2001 an ambitious wine project. “When I decided to start this adventure alone, I really decided to get up and go. What was I looking for? I did not even know myself. I was looking for a place that would thrill me. I was lucky enough to find three”. So, in a short time, he found three wineries in the most prestigious production areas between Piedmont and Tuscany, which emerged in the Italian wine scenario and were immediately recognized as “the three Killer B’s” by Guido Folonari.

The estate bears the name “Donna Olimpia 1898”. In 1898, Gherardo della Gherardesca gave the name of his wife, Olimpia Alliata, Lady of Biserno, to the estate to celebrate their 25th wedding anniversary. The estate covers an area of about 60 hectares and is located in the DOC Bolgheri. It stretches over a land strip that runs from Km 167.8 of the Aurelia road inward for about 1.2 km. The morphology of the terrain is flat and is made out of 40 hectares of vineyards and some arable land.

Products

Winzerberg

Südtirol - Alto Adige

Winzerberg

Guido Folonari has always loved South Tyrol territory, its wines and landscapes. Therefore, he has decided to realize his own oenological project thanks to the partnership of five little winegrowers of the region. Each winegrower is owner of a Bauernhof (German word for farmyard) and the surrounding vineyard, characterized by a particular microclimate and different soil types, which give to every wine a unique personality.

Gewürztraminer is native to the steep slopes around the city of Bolzano, a highly suitable terroir at an altitude of 400-600 meters above sea level. Müller Thurgau originates from the Eisack Valley with vineyards placed at 600-700 meters above sea level. Sauvignon comes from Überetsch and Ritten areas, characterized by warm and sandy soils. Pinot Blanc is native to the vineyards near Bolzano, where there is great day/night temperature variation. Kerner is cultivated in the light, stony and sandy soils of the steep and sunny slopes of the Eisack Valley and the Ritten area,at about 600-800 meters a.s.l. Pinot Noir, or locally «Blauburgunder», has found in South Tyrol its second home, where it expresses all its potential in the Ritten area, when it is cultivated in warm and airy sites at between 500 – 750 meters a.s.l. Lagrein, red indigenous grape of South Tyrol, finds its ideal place in the wine valley of Bolzano.

The expertise of South Tyrol winegrowers, and the great talent of the renowned winemaker Stephan Filippi, have created seven different wines, which perfectly mirror the unique character of this prestigious wine region.

Products

Antica Casa Visconti

Lombardia, Lugana

Antica Casa Visconti

La famiglia Visconti pone le sue radici sul Garda circa un secolo fa e ha da sempre avuto un profondo legame con questo territorio, tanto che fu proprio questa famiglia a credere nelle potenzialità del vitigno Turbiana, uva autoctona presente nella zona a Sud del Lago di Garda, ancora prima che il Lugana diventasse una denominazione di origine. La passione e la tenacia della famiglia Visconti permise la diffusione di questo vitigno in tutta l’area meridionale del Benaco, tra Lombardia e Veneto, fino a farla diventare l’uva a bacca bianca più importante del nostro territorio e a rendere i vini gardesani famosi a livello nazionale e internazionale.

La produzione del Lugana nasce e si lega indissolubilmente a quello della famiglia Visconti, tanto che ancora oggi questo nome rievoca l’origine del Lugana. In particolar modo il Lugana Visconti costituisce un elemento di identificazione della città di Desenzano del Garda e viene proposto con orgoglio e affetto dalla maggior parte dei locali storici del centro città.

Nei primi anni 2000, la Famiglia Visconti, dopo decenni di attività nel settore vitivinicolo, decide di orientare la propria attività imprenditoriale verso altri progetti. La loro eredità viene trasmessa ad un’altra famiglia storica che si è sempre dedicata alla viticoltura, la Famiglia Formentini.

Products

Boscaini Carlo

Veneto, Valpolicella

Boscaini Carlo

L’Azienda Agricola Boscaini Carlo si trova nel cuore della Valpolicella classica, a S.Ambrogio di Valpolicella, un piccolo paese nella parte più occidentale della denominazione veronese. La storia vinicola della famiglia Boscaini ha inizio settant’anni fa con Carlo Boscaini, di cui l’azienda porta il nome. Oggi sono Carlo e Mario a proseguire l’opera.

Gli impianti dei quindici ettari di vigna sono stati rinnovati agli inizi degli anni Novanta e ora i vigneti sono nel pieno della maturità. Il rispetto della tradizione unito a una particolare carica innovativa, grande capacità imprenditoriale al servizio dell’eccellenza sono, in sintesi, i principi ispiratori dell’azienda la cui produzione annua è di 60.000 bottiglie.

L’Azienda Agricola Boscaini Carlo ha saputo identificare il valore della Valpolicella, una delle aree più prestigiose del panorama enologico italiano, restando fedele alla tradizione del fondatore. Sono infatti impiegate solo uve della tradizione per una produzione solida e fortemente legata alla denominazione.

Products

Leganza

Veneto, Prosecco

Leganza

The Prosecco area is located in the Veneto region, 50 km north of Venice, in the hills of the province of Treviso, equally distant to the Dolomites and the Adriatic, a combination that positively influences the climate.

High altitude vineyards and demanding slopes make it an alluring area but difficult to cultivate. Here winegrowers had to conquer the hill inch by inch, thus creating a unique landscape.

This is where our Prosecco Leganza was born, a territory able to interpret at its best the grape varietal involved in the wine production, where strictly by hand labored vineyards embroider the steep hills, offering optimal conditions to enhance the aromas, the elegance, the freshness and the vitality that are so intrinsic to the terroir and to Leganza.

Products

Antonella Corda

Sardegna

Antonella Corda

L’Azienda Agricola Antonella Corda si trova a a Serdiana, nel basso Campidano, a pochi chilometri da Cagliari. Il territorio, storicamente vocato all’agricoltura, è costellato di ulivi, vigneti e campi di cereali. Agronoma specializzata nella gestione vitivinicola, Antonella Corda ereditò nel 2010 i vigneti di famiglia e prese le redini dell’azienda trasformandola ben preso in una “boutique winery”. Innovazione e tradizione si fondono alla perfezione in questa realtà vitivinicola d’eccellenza capace di riflettere l’identità di una delle zone più interessanti della Sardegna per la produzione di vino.

A oggi gli ettari sono 40 di cui 15 vitati, 12 di oliveto e i restanti seminativi. L’amore per la terra e il rispetto per la tradizione: sono questi i valori di Antonella Corda che si ritrovano nei vini prodotti, tutti contraddistinti da genuina raffinatezza. La gestione del sistema vitivinicolo si basa su sistemi di lotta integrata, di concimazioni organiche e di irrigazioni sostenibili.

Products

Tenuta San Filippo

Tuscany, Montalcino

Tenuta San Filippo

The San Filippo estate is situated in a splendid area to the east of Montalcino, where the most elegant and best ageing wines of the entire Brunello district are produced. The estate extends over approximately 22 hectares, with 11 under wine, where the principal varieties grown are Sangiovese, Merlot e Sirah, and about one and a half hectares of olive groves.

Founded in 1972 (the first bottle of Brunello dates to 1977), the estate was purchased by Roberto Giannelli, who has restored and renovated all the buildings and outdoor areas of the wine resort. At the same time, Roberto has also reorganised the wine production, drawing on the experience of his trusted wine makers and vinification technicians.

The modern and functional cellars extend over a covered surface area of over 1,000 m2. They comprise a vinification cellar, an area for refinement and a sector for the bottling, packaging and storage of the wines. The ageing cellar is instead located in the basement of the old farmhouse.

Products

Tenuta di Arceno

Tuscany, Chianti Classico

Tenuta di Arceno

Tenuta di Arceno stretches out for over 1.000 ha in midst of the Chianti Classico hills, in the county of Castelnuovo Berardenga, close to Siena.

From its Etruscan roots, to the ownership by the Taja family, that handed it over to the most illustrious family of Siena, the Piccolomini, to its most recent acquisition by Jess Jackson and Barbara Banke in 1994, the history of Tenuta di Arceno has been long and variegated.

The 90 ha of vineyards are located on rocky hills at an altitude of 300-450 m a.s.l. The climate is temperate and the soils composition, mainly clay, granite and basalt, allow good drainage and reflect the heat of the sun towards the vines. The winery has always promoted the cultivation of the most famous native varietal of Tuscany, Sangiovese, though experimenting also with varietals like Merlot and Cabernet Sauvignon.

Products

Arcanum

Tuscany, Castelnuovo Berardenga

Arcanum

The Estates is located in the county of Castelnuovo Berardenga. At the foot of the fortified old town of San Gusmè, not far from Siena, the estate dates back to the ancient pre-Roman civilization of the Etruscan.

The estate evolves in between the hills and climbs from 300 meters to more than 500 meters above sea level, creating 10 distinct mesoclimates with up to 12 different types of soil, including “galestro”, the most looked after clay soil in Tuscany. Pierre Seillan, internationally acclaimed winemaker who has achieved great recognition for his work in Bordeaux and California, signs the wines of Arcanum.

The winery produces three Bordeaux style wines, made from Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon and Merlot and each one is the expression of a specific aspect of the estate’s personality.

Products

Gustave Lorentz

Francia, Alsazia

Gustave Lorentz

Nella regione Alsazia, più precisamente nel paese di Bergheim, la famiglia Lorentz è dedicata alla produzione di vino da 250 anni.

“Non puoi produrre vino se non ci metti tutto il tuo cuore.” Questo è il motto che esalta la passione di chi lavora in questa azienda. E’ proprio una grande passione quella che ha permesso a Charles Lorentz, il fondatore, di raggiungere questa eccellenza, piantando le vigne sulle colline di Altenberg de Bergheim.

Thus, Riesling, Pinot Grigio, Gewurztraminer ed altre varietà nelle colline Altenberg esprimono le loro tipicità, anno dopo anno. Il riconoscimento a questa ostinazione e perseveranza è avvenuta nel 1983, con la classificazione di questi vigneti come “Gran Cru”.

Quando madre natura lo permette, è possibile praticare la preziosa “raccolta tardiva” e, ancor più complessa e rara, la “selezione degli acini nobili”.

Lo stesso livello di attenzione è applicato in cantina, grazie all’uso delle più moderne tecnologie di vinificazione, affinamento e imbottigliamento.

Products

Château des Bertrands

Francia, Provenza

Château des Bertrands

Château des Bertrands si trova nel comune francese di Cannet-des-Maures, nel cuore della riserva naturale di Plaine des Maures. Storicamente il gioiello della corona della Côtes de Provence, offre vini eccezionali grazie a una geologia originale e al paziente sforzo umano.

I vini Château des Bertrands sono tutti fatti con uve provenienti dagli 80 ettari di vigneto che crescono intorno alla cantina. I terroir non sono tutti uguali quando stai cercando di produrre eccellenza. Geologia, luce solare, vento, materiale vegetativo, precipitazioni, sforzo umano ... ogni fattore fa la differenza. Abbiamo un nobile storia e ne siamo orgogliosi. Il nostro stemma ne incarna qualcuno delle caratteristiche principali ...

Products

Bourgogne de Vigne en Verre

Francia, Borgogna

Bourgogne de Vigne en Verre

Il consorzio Bourgogne de Vigne en Verre, noto anche come BVV, è stata creato più di 30 anni fa, nel 1981. I fondatori avevano constatato come fosse estremamente arduo essere performanti sul piano tecnico, vigne e vinificazione, e allo stesso tempo essere un buon commerciante. Decisero allora di concentrarsi su quello che amavano fare, lavorare nel loro vigneto, nella loro cantina e di delegare ad altri la parte commerciale.

Oggi questo consorzio, che raggruppa circa una ventina di produttori, che si susseguono di padre in figlio, risponde perfettamente ai bisogni dei professionisti del mondo del vino.

Products

Pichler-Krutzler

Austria, Wachau

Pichler-Krutzler

Elisabeth Pichler-Krutzler dalla Wachau e Erich Krutzler dal Burgenland hanno fondato la loro azienda vinicola nella Wachau nel 2006. Entrambi provengono da famiglie storicamente vocate alla produzione di vino. Insieme creano vini unici e dall’animo nobile, basandosi sul rispetto della natura, attraverso una viticoltura sostenibile.

I vini Pichler-Krutzler sono puri, autentici e di qualità, senza alcun compromesso. Ogni vino riflette il territorio da cui proviene, è vendemmiato, affinato e imbottigliato senza alcun assemblaggio. Dal momento che non c’è alcuna aggiunta di zucchero, nessuna concentrazione, chiarifica o additivo di ogni sorta, tutti i vini riflettono le loro origini. Lavorati a mano con cura, senza seguire alcun trend del momento. La Wachau ospita luoghi veramente unici per la produzione di vini austriaci ed è stata riconosciuta tra i Patrimoni dell’Umanità dall’UNESCO.

I vigneti, principalmente a Grüner Veltliner e Riesling, che si estendono nelle vallate e risalgono le rive del fiume, su terrazzamenti in pietra, possono essere coltivati solo a mano. È qui che il fronte Atlantico incontra le miti influenze della Pannonia dall’Est e crea uno specifico micro-clima. Il terreno intervalla la sabbia del Danubio, al loess e i strati di roccia superficiali: questo ambiente conferisce ai vini unicità e identità. La Wachau è riconosciuta per essere una delle migliori regioni produttrici di vino al mondo.

Products

Weingut Tement

Austria, Stiria

Weingut Tement

Tement si trova a Berghausennel nella regione della Stiria meridionale (Steiermark), il “cuore verde dell’Austria”, al confine con Slovenia. Posta sulle incantevoli alture tra vigne arrampicate in mezzo a boschi e pascoli, sovrasta il vigneto Zieregg; da qui si può apprezzare il panorama mozzafiato verso la Slovenia e la parte orientale della Stiria.

La proprietà si estende su 85 ettari e la gestione è affidata ad Armin e Stefan Tement che rappresentano la terza generazione. La moderna cantina, costruita nel 2001, sorge in una posizione spettacolare e domina dall’alto circa 50 ettari vitati sul versante sloveno con esposizioni da sud-est a sud-ovest, coltivate in regime biologico ed ecosostenibile con rese che non superano i 45 ettolitri per ettaro.

Le uve sono raccolte a mano in più passaggi per ottenerle pienamente mature e perfettamente sane, prima che compaia la botrytis cinerea, data la predilezione per bianchi di grande finezza. I terreni, calcarei con sedimenti marini, danno vini eleganti e minerali.

Products

Robert Weil

Germany, Rheingau

Robert Weil

Weingut Robert Weil è una storica tenuta vitivinicola del Rheingau (Germania), fondata nel 1875 da Robert Weil, e guidata oggi da Wilhelm Weil, suo diretto discendente di quarta generazione.

Robert Weil comprò i suoi primi vigneti nella zona del Kiedricher Berg nel 1867, quando era ancora professore di tedesco alla Sorbona di Parigi. Con l’avvento della guerra franco-prussiana del 1870-71, fu costretto a lasciare la Francia e si trasferì a Wiesbaden, dove iniziò a lavorare come giornalista, dedicandosi al tempo stesso all’acquisizione di nuovi vigneti nelle zone più vocate del Kiedricher Berg.

Oggi Weingut Robert Weil conta un totale di 90 ettari di proprietà, tutti coltivati a Riesling. Questa dedizione assoluta a un’unica varietà, dal 1875 ad oggi, ha fatto sì che Robert Weil divenisse agli occhi di numerosi osservatori ed esperti internazionali il simbolo per antonomasia del Riesling tedesco.

Products

Freemark Abbey

USA, Napa Valley

Freemark Abbey

Few Napa Valley wineries can rival the rich and storied history of Freemark Abbey. It all began in 1886, when Josephine Tychson established the original winery along Route 29 in St. Helena where Freemark Abbey still stands. She kicked off a history of innovation, becoming one of the first woman winegrowers on record.

Though many consider our library wines a religious experience … we’ve never actually been run by monks. The current name of the winery was created in 1939, when the three owners – Charles Freeman, Markquand Foster and Abbey Ahern – combined their names to form the moniker “Freemark Abbey.”

Our stone winery, hand-built in 1899, is a testament to our long presence in Napa and on the famed Rutherford Bench. And in a valley overflowing with prized real estate, the Sycamore and Bosché vineyards that yield some of our choicest fruit are two of the most coveted.

Products

La Crema

U.S.A., California - Oregon

La Crema

Our original name, La Crema Vinera, means “best of the vine,” setting the standard for all we do since 1979. Our family-owned and operated winery focuses exclusively on cool-climate appellations. We’re continually exploring these very special regions—passionate in our belief that they make uniquely expressive and elegant wines.

Products

Kendall Jackson

Stati Uniti, California

Kendall Jackson

Nel 1974 Jess Jackson comprò 80 ettari di frutteto a Lakeport, in California. Convertì la terra in vigneto e nel 1982 produsse la prima bottiglia di vino etichettata Kendall-Jackson. Da quella data in poi lui e la sua famiglia si sono dedicati alla produzione di vino per diventare oggi uno dei maggiori e più famosi produttori vinicoli degli Stati Uniti.

La famiglia Jackson è particolarmente attenta al legame che si crea fra il clima, il suolo e il vitigno, per trovare la migliore espressione che il vino potrà manifestare nel bicchiere. Mentre la cantina è collocata sulla costa californiana, le vigne sono situate su colline e montagne adiacenti.

La maturazione delle uve in queste particolari condizioni climatiche e geologiche conferisce agli acini potenza e ricchezza, che si tradurrà in vini di grande razza e complessità.

Trasformare l’uva in vino rappresenta per la famiglia Jackson una combinazione tra arte e scienza, nel vero senso di terroir, sposando caratteristiche uniche di suolo, esposizione al sole e qualità delle uve. Fin dal primo giorno questa è stata un’azienda a conduzione familiare, la grande forza di volontà e principi quali integrità, duro lavoro e il rifiuto di scendere a compromessi sulla qualità hanno segnato il successo indiscusso di Kendall-Jackson.

Products

Lustau

Spagna, Xerez

Lustau

Lo Sherry è il vino più famoso in Spagna. È prodotto nella ristretta area geografica di Jerez, nella provincia di Cadice, nel sud-est dell’Andalusia. Non è rintracciabile la data precisa di inizio di produzione di questo vino nell’area di Jerez, ma si pensa siano oramai circa 3.000 anni che lo sherry viene prodotto. I Fenici o i Greci furono i primi ad avvicinarsi a questo vino, grazie ad una combinazione di fattori.

Lo Sherry è poi divenuto famoso in Inghilterra con l’apertura dei porti mercantili al commercio di barili di alcolici.

I fattori principali ed inscindibili che rendono lo Sherry un vino unico ed inimitabile sono:

- Condizioni climatiche.

- Condizioni geologiche.

- Metodi di viticoltura.

- Modalità di vinificazione.

- Tradizionale metodo di invecchiamento.

La famiglia Domecq:

Nel 1730 l’azienda fu fondata a Jerez de la Frontera, data a cui risalgono difatti le storiche cantine. La prospettiva di affari di Pedro Domecq Lembeye, all’avanguardia per quei tempi, sviluppò l’impresa ereditata dallo zio nel 1794 in modo esemplare, tanto che l’azienda fu tramandata di generazione in generazione fino ai giorni nostri. Nel 1992 il gruppo Domecq diventa leader nel settore di Wine & Spirit in Spagna.

Nel 2008 l’azienda Caballero acquista i brand di Sherry da Domecq. Il nuovo gruppo diventa proprietario quindi anche delle storiche cantine, contenenti 4.000 botti di Sherry, conservate ancora con i severi e tradizionali metodi di affinamento.

Products

Ferreira Porto

Portogallo, Douro

Ferreira Porto

La storia di questo Porto nasce nel 1751, quando i componenti della famiglia Ferreira, coltivatori di viti nella valle del Douro, fondarono l’azienda.

Soprattutto Dona Antónia Adelaide Ferreira (1811-1896) che, nutrendo una grandissima passione, investì fortemente nella modernizzazione della regione, col fine ultimo di incrementare la qualità del vino Porto. La sua bravura e lungimiranza, da grande imprenditrice, fecero sì che le venne attribuito il nomignolo “Ferririnha”.

Dona Antónia fortificò i valori dell’azienda Ferreira;

Consolidando la relazione tra la produzione di vino e le attività di vendita.

Legando il concetto di tradizione a quello di modernità.

Introducendo nuove tecniche per la coltivazione delle vigne, nella produzione del vino e nell’imbottigliamento.

Investendo nella qualità del vino.

Le tenute di proprietà Ferreira sono 4; Quinta do Seixo (che si estende per 100 ha), Quinta do Porto (estesa per 40 ha) e Quinta do Caêdo (proprietà di 23 ha) che si trovano a Pinhão, Quinta da Leda, (estesa su 95 ha) che si trova a Foz Coa.

Prodotto con enorme passione da più di 250 anni, Ferreira è riconosciuto come simbolo della miglior qualità dei vini di Porto.

Products

Er Boquerón

Valencia, Spagna

Er Boquerón

Arriva dalla Spagna e profuma di Mediterraneo la birra Er Boquerón, birra artigianale prodotta con l’acqua di mare.

Er Boquerón è una birra fresca, chiara e facile da bere, non filtrata né pastorizzata, a doppia fermentazione. Nel rispetto della legge di purezza tedesca del 1516, sono quattro gli ingredienti di questa cerveza artesanal: acqua, malto d’orzo, lievito e luppolo.

L’acqua di mare utilizzata è pura, ottenuta dalle zone più pulite e con miglior flora marina del Mediterraneo. La sua assoluta qualità è pienamente garantita da continue analisi del punto di estrazione e dal filtraggio esaustivo dell’acqua.

Questa birra, dai piacevoli aromi di malto, biscotto appena sfornato, zafferano e profumi iodati, è ideale per un aperitivo rinfrescante, come accompagnamento al pasto e per piacevoli momenti di relax: con Er Boquerón il Mediterraneo è a portata … di sorso!

La birra Er Boquerón è stata premiata nel 2014 a Bruxelles con due stelle d’oro ITQi (International Taste & Quality Institute) per il sapore eccezionale e l’assoluta qualità dalla giuria più esigente del mondo, ben 120 chef e sommelier provenienti dalle associazioni culinarie più importanti d’Europa.

  • Er Boquerón: Birra all

Products

La Socarrada

Spagna

La Socarrada

Birra artigianale La Socarrada profumata, fresca, equilibrata e leggermente amara, un’altra ottima birra nata dal Premium Beers from Spain, un brillante progetto nato vicino a Valencia, la cui mission è produrre birre artigianali di altissima qualità.

La Socarrada è prodotta con rosmarino e miele al rosmarino. Triplo malto a doppia fermentazione, senza gas aggiunti, non è filtrata né pastorizzata, e completamente naturale, e affina in bottiglia sui lieviti: una birra di grande qualità.

Products

Blackwood’s

Scozia, Shetland

Blackwood’s

La distilleria Blackwood’s è stata fondata nel luglio 2002 nelle isole Shetland, a Nesting. Nel 2005 vengono alla luce i primi Vintage Dry Gin, a 60% e 40%. Le caratteristiche che rendono unico “vintage” questo gin sono l’utilizzo di erbe botaniche coltivate e raccolte a mano durante il medesimo anno e successivamente selezionate e utilizzate tenendo conto della stagione e del clima della raccolta. Ogni estate si decide quali erbe raccogliere, per ottenere un prodotto sempre più raffinato.

Fra le erbe coltivate e utilizzate in Blackwood’s Vintage Dry Gin troviamo: l’Almeria Marittima, la Menta Acquatica, la Filipendula Ulmaria, l’Angelica ed il Coriandolo. Queste attenzioni si traducono in un prodotto che non lascia indifferenti, che arricchisce in maniera incomparabile i più raffinati cocktails.

Products

Pierre De Segonzac

Francia, Cognac, Grande Champagne

Pierre De Segonzac

Dal 1702 Jacques Ferrand, capostipite della famiglia, distilla e lascia affinare le sue produzioni. Agli inizi degli anni 1970, Pierre Ferrand crea il suo proprio marchio e inizia a promuovere l’immagine dei cognac dei distillatori di cru in tutto il mondo.

Forti dei suoi insegnamenti, i suoi discendenti hanno portato avanti la tradizione. Dodici generazioni dopo, Pablo produce unicamente invecchiati e prestigiosi cognac, elaborati come allora, a Segonzac, nel cuore della Grande Champagne, 1er e migliore cru della regione del Cognac.

“Per elaborare il miglior cognac, bisogna coltivare la vigna, pressare l’uva e distillare in modo rigoroso. In seguito, si segue il processo di invecchiamento di quanto distillato. Nella mia cantina si trovano Cognac distillati da mio padre, mio nonno e anche dal mio bis nonno” racconta Pierre Ferrand. Due alambicchi sono utilizzati da Pierre de Segonzac: uno da 18 ettolitri e l’altro da 25 ettolitri, la dimensione ottimale per ottenere le migliori acquaviti. Il vino è distillato due volte in un alambicco “Charentais”in rame. La condotta della cotta è detta «dolce», con distillazione sulle fecce fini.

Al momento della seconda frazione della prima distillazione (première chauffe), il vino diviene “brouillis” (il cuore della prima distillazione). Durante la seconda cotta (bonne chauffe), il “brouillis” viene distillato di nuovo. Le teste e le code (la prima e la terza frazione della prima distillazione) prima della seconda distillazione vengono scartate dal cuore, l’unica parte che può invecchiare nelle barriques di rovere di Limousin.

Fino al 3% dello stock di cognac può evaporare ogni anno. Questa percentuale che si disperde nell’atmosfera è conosciuta anche come “la porzione destinata agli angeli”.

Products

Marquis de Saint Loup

Francia, Calvados

Marquis de Saint Loup

I Calvados Marquis de Saint Loup sono prodotti nel cuore della zona dalla denominazione Pays d’Auge, nei pressi del paese Saint Pierre.

Nel massimo rispetto della tradizione, soltanto le migliori mele prodotte da frutteti dall’alto gambo sono utilizzate per la produzione di questo particolare elisir.

Raccolte tra settembre e novembre, le mele sono pressate nella caratteristica ed antica pressa verticale. Soltanto il succo puro, e soltanto quello estratto nella prima pressatura, è utilizzato per elaborare il sidro. Il succo è successivamente messo in botti di rovere, dove avverrà la fermentazione naturale. Una volta terminata la fermentazione, il sidro è distillato due volte nell’alambicco a ripasso. L’acquavite viene quindi riposta in piccole botti di rovere per affinarsi.

Nel corso degli anni passati in legno, l’aroma del calvados evolve da note di frutta fresca verso un bouquet di profumi più complessi, leggermente speziati, con accenni a frutta secca.

La gamma dei Calvados Marquis de Saint Loup è costituita da una collezione di calvados AOC. I lotti sono stati acquisiti in occasione delle trasmissioni delle aziende normanne ed invecchiati nelle vecchie cantine della tenuta.

Products

Tomintoul

Scozia, Speyside

Tomintoul

La distilleria Tomintoul sorge nelle immediate vicinanze dell’omonimo villaggio di Tomintoul nel suggestivo paesaggio delle Highlands in Scozia, in un territorio dalla bellezza mozzafiato.

La distilleria Tomintoul è stata fondata nel 1964 ed è inserita nella pittoresca proprietà di Glenlivet, nella storica regione di produzione di whisky di Speyside.

Tomintoul è impegnata nella produzione di un whisky single malt pluripremiato – il gentle dram (il termine inglese dram indica proprio il bicchierino da whisky).

Il whisky Tomintoul è realizzato a partire da ingredienti naturali di altissima qualità: l’acqua purissima della sorgente Ballantruan e orzo di primo livello.

Dopo un lungo processo di lavorazione il whisky Tomintoul riposa per molti anni in botti di legno di quercia prima di essere imbottigliato. Il legno è traspirante: ogni anno il 2% di whisky evapora, rilasciando nell’aria un delizioso aroma. L’aria pura e fresca che circonda la distilleria – la più in alta di quota di tutta Speyside – contribuisce a infondere al whisky che qui nasce un gusto davvero unico.

Products

Domaine à Lafitte

Francia, Bas Armagnac

Domaine à Lafitte

Fondata nel 1945, Domaine «à Lafitte» è un’impresa a gestione familiare di 18 ettari che si trova a Sion, nella regione del Gers, nel cuore della terra dell’Armagnac. Viticoltori dal 1945, la famiglia Bachos realizza nella più pura tradizione un Bas Armagnac artigianale e autentico.

La caratteristica principale del terroir dell’Armagnac sono i suoli sabbiosi e argillo-calcarei, che donano ai vini ottima acidità, condizione ideale per la distillazione. Domaine “à Lafitte” ha scelto di specializzarsi in Vintaged Bas-Armagnac sin dal suo inizio.

Ogni millesimo ha una sua personalità che si ritrova nella degustazione dove si evincono sentori complessi quali aromi di pasticceria, di frutta secca, note più o meno dolci e potenza o leggerezza. l Bas-Armagnac millesimati sono prodotti della distillazione di vini ottenuti da uve Baco Blanc e Ugni blanc. Il Baco Blanc, varietà particolarmente adatta alle sabbie rosse la zona, apporta all’acquavite equilibrio, soavità e aromi di frutti maturi dopo un lungo invecchiamento mentre l’Ugni Blanc è più adatto per Armagnac giovani, in cui la varietà del vitigno non predomina sulle caratteristiche organolettiche del prodotto ma partecipa alla sua complessità. La tecnica di distillazione e il periodo di l’affinamento in legno, è determinante per la sua qualità e per aver una ottimale evoluzione aromatica del distillato.

Products

Rapa Giovanni

Piemonte, Andorno Micca

Rapa Giovanni

Walser è un amaro di erbe alpine, che nasce là dove la natura ha donato all’uomo le vette ed i ghiacciai più alti d’Europa: il Massiccio del Monte Rosa. Nell’Alta Valle del Lys, in Valle d’Aosta, la Comunità Montana Walser, là insediatasi nel 1200, ricca di centenarie tradizioni, creò questa preziosa ricetta caratterizzata dai sapori naturali ottenuti dalle erbe alpine digestive, dall’assenzio gentile, dall’anice rilassante, dall’arancio amaro verde ricostituente, con le aromatiche e medicamentose, salvia, menta piperita e lavanda. Giovanni Rapa, fondatore dell’omonimo liquorificio, ne raccolse la tradizione ed iniziò alla fine dell’800 la sua produzione. Oggi l’amaro Walser viene ancora prodotto seguendo fedelmente l’antica ricetta, con immutata arte e passione.

Rapa Giovanni ottenne numerosi riconoscimenti: fu premiato dalle S.A.R. Umberto I e Margherita di Savoia, dai Pontefici Leone XIII e Pio X; ottenne il brevetto dal Duca di Genova. A Milano, nel 1914, fu insignito con la Gran Croce dei “Benemeriti del Lavoro”.

Products

Peter Spanton

Londra, Regno Unito

Peter Spanton

La gamma di bevande Peter Spanton è stata concepita per chi è alla ricerca di qualcosa di più di una semplice acqua tonica. Nata nel cuore di Londra, la formula di quest’acqua tonica è stata testata dai veri bar tender nei migliori bar della capitale britannica. Le bevande Peter Spanton sono il risultato di un sapiente assemblaggio di ingredienti ricercati che danno vita a sapori in grado di sorprendere piacevolmente anche i palati più sofisticati.

Products

InAlto

Italia, Fidenza (Parma)

InAlto

InAlto incarna il massimo della qualità Bormioli Rocco per soddisfare tutte le esigenze dei ristoranti e degli hotel più prestigiosi. InAlto, come lo stile di vita italiano, sinonimo da sempre di arte, eleganza e buon gusto, evoca “In alto i calici”, il tradizionale brindisi. Un tributo di Bormioli Rocco al design e all’arte della buona tavola e del buon bere Made in Italy.

La collezione InAlto UNO

La collezione InAlto UNO, che porta la prestigiosa firma del designer Aldo Cibic, è interamente Made in Italy, dalla progettazione alla produzione. Il design italiano, la trasparenza del vetro sonoro superiore Star Glass e la resistenza del trattamento XLT sono i principali ingredienti della collezione UNO. La collezione è composta da 4 calici, 1 flûte e 1 bicchiere d’acqua per un’offerta creata specificatamente per i ristoranti e gli hotel di maggiore pregio.

Products

Distributed
Brands
See more